I pavimenti in resina: soluzioni igieniche per l’industria alimentare

Uno dei grandi vantaggi che presentano i pavimenti in resina per l’industria alimentare è quello di garantire standard elevati per quanto concerne l’igieneaspetto fondamentale per settori inerenti alla lavorazione e alla trasformazione di prodotti commestibili.

La resina, dunque, rappresenta la soluzione ottimale per quanto concerne le pavimentazioni di laboratori alimentari, salumifici, caseifici, macelli e cantine, poiché è impermeabilizzante altamente igienica.

Le pavimentazioni in resina, al contrario di quelle in cemento o ceramica, elimineranno qualunque tipologia di problema legata alla mancata igiene del luogo o alla manutenzione necessaria da attuare.

I nostri professionisti possono intervenire anche nel week end, evitando il blocco della produzione dell’azienda; inoltre, dopo solo qualche ora dal termine dei lavori, i pavimenti sono calpestabili da persone e mezzi!

Per la realizzazione di una pavimentazione in resina per l’industria alimentare, puoi contattare PT Lavori Edili, ditta che costituisce uno dei punti di riferimento per il settore non solo nelle zone comprese tra Forlì e Ravennama anche nelle province limitrofe!

Rivestimenti-in-Resina-Forli-Imola
Pavimentazioni-resina-Industria-alimentare-Forli
Resina-impermeabilizzante-laboratori-alimentari-ravenna
Ambienti-produttivi

Le norme igieniche relative all’industria alimentare

Norme igieniche sempre più stringenti e severe sono introdotte dalle direttive europee che regolano e vigilano sulla sicurezza ambientale, sempre nel rispetto di normative in materia di Analisi dei Rischi e Controllo dei Punti Critici (HACCP) (Decreto legislativo del 26 maggio 1997, n. 155) e di sicurezza sul lavoro (Decreto legislativo 81/2008).

Tali prescrizioni inerenti all’ambito dell’igiene sono da applicare anche negli ambienti industriali di carattere alimentare e, di conseguenza, ai loro rivestimenti e pavimentazioni.

Le pavimentazioni in resina, quindi, si profilano come l’opzione migliore per tutti quegli ambienti produttivi in cui sia richiesto il rispetto di regole definite per quanto riguarda l’igiene e la pulizia.

Il pavimento in resina, infatti, al contrario di quello in cemento, garantisce un’igiene totale della superficie, evitando il formarsi di polvere, sporco o qualunque altra cosa possa rappresentare un rischio all’interno di ambienti dedicati alle lavorazioni industriali di prodotti alimentari.

Pavimentazioni-caseifici-e-cantine-ravenna
Rivestimenti-salumifici-e-macelli-Forli
Normative-europee

I settori dell’industria alimentare

I principali settori dell’industria alimentare interessati dalle normative europee in materia di igiene e che, quindi, possono trarre vantaggio dalla realizzazione di una pavimentazione in resina sono:

  • Industria alimentare (industria casearia, di macellazione, di lavorazione dei prodotti ittici);
  • Industria per la lavorazione e il confezionamento dello zucchero;
  • Aziende vinicola;
  • Attività legate alla produzione della birra;
  • Aziende di imbottigliamento delle acque minerali.

Se sei interessato a questo genere di pavimentazioni per la tua azienda alimentare, non esitare a contattare PT Lavori Edili, uno dei più importanti punti di riferimento per il settore dell’edilizia nelle zone di Forlì, Ravenna e non solo! Un nostro addetto, competente e preparato, risponderà alle tue domande con gentilezza, professionalità e nel minor tempo possibile.

Pavimenti-industria-alimentare-ravenna
Rivestimenti-resina-laboratori-alimentari
Igiene-totale-superficie